Pagare l'autorità sanitaria competente (ATS)

I diritti sanitari da versare all'autorità sanitaria competente sono determinati dal Decreto del Direttore Generale n. 53 del 31/01/2024 e devono essere versati quando previsti.

Dal 1° gennaio 2022 è entrato in vigore anche il nuovo tariffario nazionale per i procedimenti di registrazione e riconoscimento di competenza dell'autorità sanitaria competente inerenti (Decreto legislativo 02/02/2021, n. 32, all. 2, sez. 8):

Per capire se una particolare pratica prevede il pagamento dei diritti sanitari si consiglia di prendere contatto con il SUAP o con l'autorità sanitaria competente.

In Comune di Pozzolengo …

Il versamento di € 20,00 (venti/00) (per le sole notifiche igenico-sanitarie REG CE) deve essere eseguito con versamento sul Conto Corrente Postale n. 13707252, intestato a ATS (ex ASL) Provincia di Brescia. Specificare nella causale Prestazioni di igiene e sanità pubblica.

In alternativa al c/c postale utilizzare le seguenti coordinate bancarie:

IT17G0538711210000042679804

da utilizzare per i versamenti relativi a prestazioni di MEDICINA VETERINARIA

 

IT20Y0538711210000042679785

da utilizzare per i versamenti relativi a TUTTE LE ALTRE PRESTAZIONI

 

Si comunica che, con decorrenza 01.03.2021, tutti i pagamenti delle diverse tipologie di prestazioni di competenza di ATS Brescia dovranno avvenire tramite il sistema PagoPA accedendo a questo link, selezionando nella Sezione “Altre tipologie di pagamento” la tipologia "Diritti sanitari" e valorizzato il campo obbligatorio “Causale” con i dati identificativi della pratica (es. numero pratica e data).

 

Puoi trovare questa pagina in

Aree tematiche: Innovazione e smart city

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 05/02/2024 08:29.48