Somministrazione di alimenti e bevande presso il domicilio dei consumatori: segnalazione certificata di avvio dell'attività
( La vendita al dettaglio o la raccolta di ordinativi di acquisto presso il domicilio dei consumatori è soggetta a segnalazione certificata di inizio di attività da presentare allo sportello unico per le attività produttive del comune nel quale l'esercente, persona fisica o giuridica,intende avviare l'attività, ai sensi dell'articolo 19 della legge 7 agosto 1990, n. 241. urn:nir:stato:decreto.legislativo:2010-03-26;59~69 )

Durata massima del procedimento amministrativo
60 giorni
Pagamenti
Diritti di segreteria o istruttoria (consulta gli importi previsti e le modalità di versamento)

Moduli da compilare e documenti da allegare
Segnalazione certificata di inizio attività per l'esercizio di somministrazione di alimenti e bevande al domicilio del consumatore
Allegato A - Dichiarazione sul possesso dei requisiti da parte degli altri soci
Allegato B - Dichiarazione sul possesso dei requisiti da parte del preposto
Comunicazione di attivazione di esercizio di vendita di prodotti alcolici assoggettati ad accisa
Notifica ai fini della registrazione
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 03/02/2023 02:06.20