Messa in esercizio, messa a regime, invio delle analisi e altri documenti relativi alle prescrizioni dell’autorizzazione
( La messa in esercizio, fermo restando quanto previsto all'articolo 272, comma 3, deve essere comunicata all'autorità competente con un anticipo di almeno quindici giorni. L'autorizzazione stabilisce la data entro cui devono essere trasmessi all'autorità competente i risultati delle misurazioni delle emissioni effettuate in un periodo rappresentativo delle condizioni di esercizio dell'impianto, decorrente dalla messa a regime, e la durata di tale periodo, nonchè il numero dei campionamenti da realizzare. urn:nir:stato:decreto.legislativo:2006-04-03;152~art.269 )

Durata massima del procedimento amministrativo
La conclusione del procedimento è immediata.
Pagamenti
Diritti di segreteria o istruttoria (consulta gli importi previsti e le modalità di versamento)

Moduli da compilare e documenti da allegare
Comunicazione di messa in esercizio, messa a regime, invio delle analisi e altri documenti relativi alle prescrizioni dell’autorizzazione
Documentazione inerente l'autorizzazione
Risultati delle analisi
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 03/02/2023 02:06.20